ARCHIVIO RASSEGNA STAMPA - ANNO 2019



Riforma del catasto possibile in tre anni, ma la decisione deve essere politica
(Scopri di più)



Riforma del catasto possibile in tre anni, ma la decisione deve essere politica

 

Il 19 giugno Agefis è comparsa in audizione dinanzi alla Commissione di Vigilanza sull'anagrafe tributaria, per portare le proprie proposte e osservazioni per una riforma della fiscalità immobiliare caratterizzata dall’equità e dalla semplificazione, per il rilancio del settore. Nel corso nell’audizione è stato proposto un "nuovo approccio" alla fiscalità immobiliare, che parta dall’esame dei nodi irrisolti a livello politico e proceda con un’attuazione tecnicamente efficace delle scelte così adottate. Partendo dalla considerazione che la mancata attuazione della riforma del catasto, unita alla perdurante crisi del mercato immobiliare, è alla base di alcune delle più evidenti iniquità del prelievo, AGEFIS si è proposta di offrire un supporto di carattere tecnico-fiscale.

Agefis in audizione in Parlamento: "Riforma del catasto possibile in tre anni, ma la decisione dev’essere politica e va chiarito in anticipo l’assetto del prelievo" - Comunicato stampa AGEFIS 19/06/19
Riforma del catasto, Agefis: è possibile in 3 anni, ma la decisione dev’essere politica - Casa&Clima 19/06/19
Riforma del catasto possibile in tre anni - Il Sole 24 Ore 20/06/2019
Riforma del catasto, geometri Fiscalisti: "Per attuarla basterebbero tre anni" - Edilportale 20/06/2019

Guarda la registrazione dell’audizione

Scarica il materiale presentato in audizione

 












AGEFIS | Corso Vercelli, 332/p - 10015 - Ivrea (TO) Italy | Tel. +39 0125.19.29.055 | fax +39 0125.25.20.28 | segreteria@agefis.it | Whatsapp - +39 39.26.31.41.37 | P.Iva 10693340019 | C.F. 93041820015