Home > Archivio Brevi Normative

Avviso di accertamento e motivazione "per relazionem"

Breve n. 203 - 08/09/2017


 

 



Quando si tratta di imposte sui redditi, gli avvisi di accertamento notificati al socio e riguardanti i suoi redditi, sono validi ed efficaci anche quando rinviano "per relationem" ad altri atti relativi ai redditi della società, ancorché quest’ultimi siano stati notificati alla sola società e non anche al socio.

Il socio infatti "ha il potere di consultare la documentazione relativa alla società" e quindi "di prendere visione dell’accertamento presupposto e dei documenti giustificativi".

È questo il principio ormai consolidato presso la giurisprudenza di legittimità che la Cassazione ha riaffermato nella recente Ordinanza n. 16913 che è stata depositata lo scorso 7 luglio.

SCARICA LA BREVE IN FORMATO PDF

Redazione AGEFIS

 

 

Suprema Corte di Cassazione – Ordinanza n. 16913 del 7 luglio 2017

AGEFIS – Associazione dei Geometri Fiscalisti | Corso Vercelli 332/p 10015 Ivrea TO - Tel. 0125.61.65.74 - Fax 0125.25.20.28 | info@agefis.it | Informativa privacy