top of page

Bonus affitto giovani, come funziona e a chi è rivolto?

L’agevolazione riguarda i giovani di età non superiore a 31 anni, che vivono in abitazioni anche condivise e con un reddito massimo di €15.493,71


Bonus affitto giovani 2023: cosa è? Il bonus è concesso dal Governo, attingendo al Fondo affitti giovani, ed è stato giù introdotto nel 2022, per sostenere i più giovani con un reddito non alto, consentendo loro di avere una indipendenza abitativa. Il bonus è rivolto a tutti i cittadini che hanno un’età che va dai 20 ai 31 anni massimo. Non è, ovviamente, consentito chiedere il bonus, se il giovane abita nella casa di famiglia. Le caratteristiche dell’immobile per richiedere il bonus affitto Secondo la Legge, è necessario che l’immobile abbia alcune caratteristiche, ovvero non deve essere lo stesso dei genitori/famiglia e non deve far parte delle categorie considerate come abitazioni signorili o di lusso, o ad uso turistico. Il bonus potrà essere ottenuto sotto forma di credito di imposta. L’agevolazione verrà corrisposta come detrazione IRPEF, fruita tramite la dichiarazione dei redditi. Consiste, dunque, nella possibilità di ottenere una detrazione dall’imposta lorda di €991,60 per i primi quattro anni di durata contrattuale. Se maggiore, la detrazione è uguale al 20% dell’ammontare del canone di affitto, entro il limite massimo di €2.000 di detrazione.


Chi può beneficiarne? Per poter ottenere il bonus affitti under 31 è necessario: avere una età compresa da 20 a 31 anni non compiuti, avere un reddito annuo non superiore a €15.493,71, firmare un contratto di affitto per la prima abitazione, per un immobile che rientra nei requisiti delle categorie catastali descritti. Inoltre, la casa affittata non deve essere di proprietà dei genitori. Come richiedere il bonus affitti 2023? Per poter richiedere il bonus, si dovrà presentare la documentazione che attesti di avere i requisiti. Nello specifico: i dati personali della persona richiedente, i dati relativi alla tipologia di immobile, il contratto di affitto stipulato e la documentazione che riporta il reddito annuo. FONTE: Immobiliare.it

ความคิดเห็น


ปิดการแสดงความคิดเห็น
bottom of page